Popeye salad+Artichokes lazy sunday quiche

untitled (15 of 11) copy

Sempre di corsa, alla rincorsa del tempo che manca. Per favore, fate un respiro profondo e prendete una fetta di questa deliziosa torta. E’ facile da preparare, buona (ancora di più il giorno dopo), facile da portare per il pranzo al lavoro oppure ad un picnic. L’ingrediente segreto qui è di sicuro il vino bianco che rende speciale la consistenza della pasta, più croccante e saporita. Il ripieno con i carciofi ben si addice a questa stagione mentre il formaggio di pecora aggiunge un pizzico di sapore salato, oltre a scaldare e nutrire bene Sangue e Yin (proprietà comune a tutti i latticini). Il sapore complessivo del piatto è ben bilanciato grazie alla presenza del dolce della pasta, dell’amaro dei carciofi ed appunto del salato del formaggio. Forse in tutta questa fretta ci stiamo dimenticando di qualcosa. Potrebbe essere il sapore piccante di un bicchiere di vino? Mettetevi comodi e prendetene un sorso.

Se avete la fortuna di trovare degli spinaci freschi, non esitate a comprarli! Qui li trovate assieme a carote e sesamo in un’insalata facile e croccante, ma anche molto interessante dal punto di vista della valutazione energetica. Secondo la Medicina Tradizionale Cinese infatti gli spinaci sono di natura termica fresca, di sapore dolce ed hanno perciò la capacità di purificare Fuoco. Quest’azione è qui supportata dalle carote crude e dall’olio di oliva (sempre a crudo). Gli spinaci sono però ritenuti anche degli ottimi tonici del Sangue, così come i semi di sesamo. In particolare i semi di sesamo nero hanno un’azione profonda su Rene e Fegato e nutrono bene lo Yin. Ecco quindi un ottimo esempio di come un piatto con un’azione rinfrescante possa essere allo stesso tempo nutriente e darci forza e sostegno quando siamo stanchi, quasi quasi come faceva Braccio di Ferro!

Dosi per un po’ di amici –Difficoltà Media -Tempo di preparazione: 30 min+30 min per cuocere

Ingredienti:

  • 450 g farina;
  • 200 ml olio di semi;
  • 200 ml vino bianco;
  • 150 g formaggio di pecora;
  • pangrattato;
  • 6 carciofi;
  • 2 limoni;
  • 2 cucchiai di olio EVO.

untitled (6 of 11) copy

Come fare:

  1. Riempite una ciotola con acqua fredda e il succo di due limoni
  2. pulite bene i carciofi, eliminando le foglie esterne più dure, e togliendo via l’eventuale barba interna. Ricordate di strofinarli sempre con un limone quando li tagliate per evitare che si ossidino;
  3. tagliate i carciofi a listarelle e lasciateli a bagno nell’acqua e limone;
  4. mettete a scaldare in una padella due cucchiai d’olio d’oliva, aggiungete i carciofi;
  5. lasciate cuocere per 2-3 minuti quindi bagnare con il succo di un limone e continuate a cuocere a fuoco medio;
  6. quando il liquido si sarà’ ritirato, bagnate i carciofi con un po’ d’acqua e coprite;
  7. lasciate cuocere finche’ i carciofi non saranno morbidi e cotti del tutto (circa 5-10 minuti);
  8. cominciate a preparare la pasta per la torta. Versate l’olio e il vino in un recipiente, aggiungete metà della farina e un pizzico di sale;
  9. impastate con la forchetta fino a quando il tutto e’ ben amalgamato, quindi aggiungete l’altra metà della farina;
  10. finite di impastare con le mani su una superficie infarinata o su un foglio di carta da forno(ci vorra’ poco tempo);
  11. mettete l’impasto fra due fogli di carta da forno, per evitare che si attacchi, e cominciate a stendere con un matterello fino ad ottenere una sfoglia fina e che sia un po’ più’ grande della teglia che utilizzerete per la quiche;
  12. posate la pasta stesa fra i due fogli sulla teglia, poi rimuovete quello superiore;
  13. tagliate il formaggio a fettine sottili, e formate uno strato sul fondo della torta;
  14. coprite con uno strato di carciofi, spolverate con pan grattato e un filo d’olio d’oliva;
  15. riscaldate il forno a 200 °C , infornate per 30 minuti.

Per l’insalata:

  • 200 gr spinaci freschi (giovani);
  • 2 carote;
  • sesamo nero e bianco;
  • 3 cucchiai olio d’oliva;
  • 1 cucchiaio aceto balsamico;
  • mezzo cucchiaino mostarda;
  • sale.

Come fare:

  1. Lavate gli spinaci, pelate le carote e grattuggiatele;
  2. disponete gli spinaci, le carote e il sesamo in una ciotola;
  3. preparate il condimento mescolando in un barattolino di vetro l’olio, l’aceto balsamico, la mostarda e il sale;
  4. condite l’insalata subito prima di servirla.

untitled (13 of 11) copy

We are listening to:

https://www.youtube.com/watch?v=GgMAv3V1Mlghttps://www.youtube.com/watch?v=F7H0X3lMcus

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *