Not discard chards

[button link=”https://www.youtube.com/watch?v=33PR_R5kzi8″ color=”blue”Stiamo ascoltando: OK Go – Bright as your eyes[/button]

Come ricaricarsi in pieno inverno? Semplicemente basta non ignorare le bietole la prossima volta che andate al fruttivendolo! Non lasciatevi intimorire dalle loro grandi foglie che invadono le altre cassette di verdure e date loro una possibilità. Non ve ne pentirete! Basta che seguiate le nostre semplici istruzioni e scoprirete come anche loro siano tutto sommato facili da preparare e sorprendentemente sfiziose. Di fatto il segreto di questa ricetta sta, più che negli ingredienti, nella loro consistenza davvero morbida ma allo stesso tempo croccante.  Ma prima di procedere vediamo di conoscere un po’ meglio queste verdure.

Secondo la MTC,  le bietole sono di natura termica fresca, come la maggior parte delle verdure a foglia verde, e dal sapore dolce e amaro.  Agiscono su Milza / Stomaco, aiutando la digestione con un lieve effetto lassativo, e anche su Polmone, dove riescono a purificare Calore. La loro funzione di nutrire e muovere il Sangue è confermata anche dalla medicina occidentale, grazie al loro discreto contenuto di ferro (non-eme, naturalmente!) e  vitamina C  (che ne aiuta l’assorbimento).

Una curiosità: sapevate che la bietola e’ una pianta biennale? Meglio fare la sua conoscenza presto, perche’ e’ presente tutto l’anno!

Bon appétit!

Per 2 persone (7 tortine) –Facile -Tempo di preparazione: 45 minuti (30 minuti preparazione+ 15 minuti di cottura)

Ingredienti:

DSC_1084 copy

  • 250 g di bietole;
  • 50 g di pane raffermo;
  • 1 uovo;
  • 200 ml di latte;
  • 4 cucchiai di parmigiano;
  • un pizzico di pepe;
  • un pizzico di sale.

Come fare:

  1. Lavare e lessare le bietole in abbondante acqua;
  2. scolare le bietole, lasciarle raffreddare e strizzarle bene;
  3. Nel frattempo ammollare il pane raffermo nel latte;
  4. Strizzate il pane e conserte il latte rimanente;
  5. tritate le bietole grossolanamente;
  6. in un recipiente amalgamate bene il pane, le bietole, il parmigiano e un uovo lavorando l’impasto con le mani;
  7. aggiungete il latte rimanente, sale e pepe e mescolare bene;
  8. usare degli stampi antiaderenti o di silicone (piccolini, da muffin) e versate 3-4 cucchiai del composto, fino a raggiungere l’orlo;
  9. cuocere in forno a 190°C gradi per 15 minuti, non cuocete troppo, il composto deve rimanere morbido e soffice;
  10. rovesciare le tortine su un piatto e servire tiepide;
  11. Spolverare con dei semi di sesamo per guarnire.

DSC_1118 copy

DSC_1103 copy

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *