Gnocchi di farro

[button link=”https://www.youtube.com/watch?v=HcClmuCneDM” color=”blue”]We are listening to:Feist- Mushaboom (Postal Service remix) [/button]

Ti senti rinvigorito da queste vacanze invernali e hai voglia di cimentarti con una ricetta più “fisica”? Rimboccati le maniche allora perché dovrai utilizzare le tue mani per preparare gli gnocchi!

Pochi ingredienti sono necessari per la pasta: farina di farro , acqua, un pizzico di sale, più una buona dose di forza per impastare ed il gioco è fatto. Scoprirai da te quanto sia divertente e liberatorio creare tanti gnocchi piccini da questi semplici elementi.

Scegli la salsa che preferisci come condimento o prova la nostra combinazione con funghi champignon freschi, che pur essendo un prodotto tipico della stagione autunnale, sono reperibili tutto l’anno grazie alla loro facile e diffusa coltivazione. Secondo la MTC, sono di natura termica fresca/fredda e di sapore dolce (come la maggior parte dei funghi), rafforzano quindi Milza / Stomaco ed inoltre inumidiscono i Polmoni (risultando molto utili in caso di secchezza / tosse secca). Non scordatevi di insaporire con una manciata di prezzemolo fresco, che non guasta mai, tanto meno qui dove apporta anche un pizzico di calore ad un piatto altrimenti troppo fresco per questa stagione, sempre secondo l’energetica cinese.

Per 6 persone, circa 1,5 kg of gnocchi –Media– Tempo di preparazione: 45 min

Ingredienti:

per gli gnocchi:

  • 400 g di farina di farro;
  • 400 g di acqua;
  • 150 g di farina 00;
  • 50 g di farina 00 per impastare;
  • un pizzico di sale.

– per la salsa:

  • 1 aglio;
  • 10 funghi champignon;
  • 3 cucchiai di olio EVO;
  • un pizzico di sale;
  • una spolverata di prezzemolo.

Come fare-gli gnocchi:

  1. Pesare e disporre le farine in un recipiente o su una spianatoia di legno;
  2. aggiungete un pizzico di sale;
  3. aggiungete l’acqua poco a poco ed iniziare ad amalgamare il composto con una forchetta;
  4. quando il composto avrà acquistato una consistenza solida, spostatevi su un piano di lavoro e impastate fino ad ottenere una massa omogenea, liscia e soda. Ricordatevi che più lavorate la massa, più gli gnocchi saranno morbidi;
  5. spargere sul tavolo un po’ di farina e disporvi sopra la pallina di impasto;
  6. tagliare un pezzettino di pasta e formare rotolini della grandezza di un dito e tagliaterli della lunghezza di 1 cm (o 2 cm);
  7. passare gli gnocchi appena tagliati nella farina. Gli gnocchetti sono pronti per essere bolliti, ma se volete dar loro un tocco di perfezione potete effettuare delle righe con una forchetta o una grattugia. Questo farà  in modo che gli gnocchi avendo una superficie ruvida raccolgano più salsa;
  8. disporre gli gnocchi su un vassoio e e cospargeli di farina per evitare che si attacchino;
  9. portare ad ebollizione due litri di acqua e quando bolle aggiungere due cucchiai di sale grosso;
  10. buttate gli gnocchi nell’acqua. Quando vengono a galla dovrebbero essere pronti per essere scolati, ma nel caso specifico degli gnocchi di farro consigliamo una cottura di circa 10 minuti.

IMG_7694 logo

Come fare-la salsa:

  1. mettete un po’ d’olio evo in una padella con uno spicchio d’aglio;
  2. lasciate soffriggere per un paio di minuti fino a doratura;
  3. nel frattempo pulite i funghi;
  4. tagliate gli champignon a listarelle e metteteli a cuocere in padella;
  5. lasciate appassire i funghi in padella per una decina di minuti;
  6. per conferire una consistenza più cremosa, frullate con un mixer la metà dei funghi, aggiungendo un po’ d’acqua, poi mescolate di nuovo in padella con il resto dei funghi;
  7. dopo aver scolato gli gnocchi mischiateli con la salsa e spolverate con un poco di prezzemolo fresco tagliato finemente.

IMG_7702logo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *