Fa freddo. Prepariamo una torta all’arancia

IMG_1011

Come in tutta l’Europa, anche a Londra in questi giorni c’è stata un’insolita nevicata e un drastico calo di temperatura. Mentre il mio spirito mediterraneo anela alle calde giornate primaverili, una parte di me pensa che ogni posto, coperto di neve, diventa incredibilmente affascinante. Negli ultimi mesi in cui sono stata in congedo di maternità ho camminato MOLTO nel mio quartiere e nei parchi, così con cipiglio risoluto ho deciso di non rinunciare alla mia passeggiata quotidiana nemmeno in questi giorni: ben vestita, sono uscita nel pieno della tempesta di neve! Inutile dire che quando sono tornata a casa tutto ciò che desideravo era una fetta di  torta e una tazza di tè caldo, così mentre Tommi sonnecchiava sereno, ho deciso di approfittare del tempo libero per mettermi ai fornelli.

IMG_1065

Pic @ohbulu


Questa ricetta non è proprio un “mischia tutto in una ciotola e via” , ma allo stesso tempo è piuttosto semplice e di fatto con buona probabilità, dando una rapida scorsa agli ingredienti vedrai che ci sono già tutti nel tuo frigo e nella tua dispensa.

Ho apportato solo alcune piccole variazioni rispetto al tradizionali quatre quarts, cominciando dall’aggiunta di due arance rosse che le donano un sapore più deciso. Poi anziché  usare la  farina bianca ho preferito una farina di farro comprata la scorsa estate da un mulino nell’Isola di Wight. Infine mi sono fatta tentare da un tocco goloso e ho preparato una ganache al cioccolato fondente, che tuttavia è opzionale, in quanto la torta ha abbastanza sapore da reggere da sola. Quello che desideravo era solo un po’ di profondità, calore e calorie per contrastare meglio la neve e il freddo!

Perfetta per accompagnare un caffè, un tè o uno yogi te’ fatto in casa. E se riuscite a trattenervi e non mangiarla tutta, sarà perfetta anche per la prima colazione di domattina!

IMG_1005

Ingredienti:

  • 3 uova
  • 250 gr di farina di farro (o 190 gr di farina 00)
  • 190 gr di burro fuso
  • 190 gr zucchero bianco
  • 2 arance
  • 1 cucchiaino da te’ di bicarbonato di sodio
  • Un pizzico di sale

Per la  ganache di cioccolato:

  • 100 gr cioccolato fondente
  • 100 gr panna

Preparazione:

  1. Preriscaldare il forno a 180 gradi C e imburrare una teglia;
  2. Separare i rossi dai bianchi delle uova, e montare a neve i bianchi con metà della quantità di zucchero;
  3. Nel frattempo, grattugiare la buccia d’arancia e spremere il succo di due arance;
  4. Battere i tuorli con il rimanente zucchero fino a quando non diventa setoso e chiaro, poi aggiungete il succo e la scorza d’arancia grattata;
  5. Aggiungere lentamente la farina e il lievito e il bicarbonato e mescolare ancora, poi aggiungere il burro fuso;
  6. Infine incorporate gli albumi precedentemente montati;
  7. Versare nella teglia imburrata e cucinate per 35-40 minuti, fino a quando infilando uno stuzzicadenti al centro della torta questo risulta asciutto al tatto e pulito.
  8. Mentre fate raffreddare la torta, preparate la ganache.
  9. Tagliare il cioccolato a pezzetti e fate riscaldare la panna a fuoco basso in un pentolino;
  10. Aspettate che il cioccolato si fonda bene con la panna calda e poi gentilmente versate sulla torta;
  11. Fate raffreddare e buon appetito!

IMG_1017

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *